• Salame di cinghiale

    Un salume tipoco della maremma. Preparato con le migliori carni di cinghiale. La perfetta stagionatura consente a questo salame di conservare un gusto deciso ma allo stesso tempo equilibrato. E’ un ingrediente perfetto per aperitivi e antipasti.

  • Guanciale

    Il guanciale si ricava dalla parte del maiale che va dal collo alla guancia. Questo taglio è caratterizzato per essere percorso da venature magre con una componente di grasso pregiato. Un prodotto tradizionale della norcineria perfetto per la preparazione di alcune delle ricette più gustose della cucina toscana e del centro Italia.

    7,20 

    Guanciale

    7,20 
  • Salamella dolce

    La salamella toscana dolce è un insaccato ottimo da degustare all’interno di antipasti di salumi e formaggi e di aperitivi. La carne del maiale, dopo un’accurata snervatura, viene macinata, salata e aromatizzata. Il suo gusto è inconfondibile.

    7,20 

    Salamella dolce

    7,20 
  • Salamella piccante

    Un insaccato molto utilizzato nella regione toscana. Caratterizzata da una piccantezza equilibrata e appetitosa. È un insaccato rinomato per la qualità delle materie prime e per l’equilibrio fra le parti magre e grasse. La presenza del peperoncino dona un profumo fresco e uno spiccato sapore piccante.

    7,20 
  • Capocollo stagionato con finocchio

    Il capocollo stagionato con finocchio è un insaccato ottenuto dalla lavorazione di una parte del collo e della spalla del maiale. La parte magra viene fatta insaporire con aromi e sale. Dopo una prima stagionatura il capocollo viene aromatizzato esternamente con i fiori di finocchio essiccato. Ha un sapore intenso ed equilibrato.

  • Salsicce di cinghiale

    Per la preparazione di queste salsiccie vengono impiegate le migliori carni di cinghiale. Finemente macinate in modo da ottenere una pasta dal gusto deciso ma equilibrato. Queste salsiccie vengono leggermente stagionate e si prestano dunque ad un consumo per antipasti e aperitivi.

    7,60 
  • Salsicce stagionate

    La preparazione di queste salsicce ricalca il procedimento canonico della tradizione toscana. La speziatura delle carni scelte deve essere effettuata con sapienza per consentire un risultato dal gusto deciso ma equilibrato. Ottime per arricchire un tagliere di antipasti o per un aperitivo.

  • Pancetta tesa stagionata

    Parte della pancia del suino che viene stagionata dopo esser stata salata, aromatizzata e impepata. Questo salume è caratterizzato da un sapore particolarmente intenso che ricorda i sentori della campagna toscana. Tradizionalmente viene utilizzata per farcire la schiaccia toscana all’olio ma è un’ottima base anche per la preparazione di sughi e primi piatti di terra. La stagionatura, a seconda delle pezzature, dura tra i 50 e i 120 giorni.

  • Salame Toscano

    Il salame toscano viene prodotto con carne di maiale salata e pepata. È caratterizzato da una stagionatura breve ed è perfetto per essere gustato con vini tipici della regione come il Morellino di Scansano o il Montecucco. Si presenta di colore rosso con una grana media. È ottimo tagliato sottile abbinato a pane sciapo, schiaccia o all’interno di taglieri per aperitivi o antipasti.

    Salame Toscano

    7,20 
  • Salame tradizionale al finocchio

    Il salame tradizionale al finocchio è uno dei prodotti toscani di eccellenza. Un insaccato che si produce con le parti scelte del prosciutto, della pancetta, del guanciale e delle spalle del maiale poi bagnate nel vino rosso e aromatizzate con semi di finocchio. È il protagonista indiscusso di ogni antipasto toscano, si sposa benissimo con la schiaccia toscana ma anche con fave e perocino toscano.

Menu